info@tfwofficial.com
+39 346 499 73 75

Joy Severini

E’ una vibrazione, una pulsazione, un’emozione che prende vita nel profondo, energica ed assordante, che si scatena sotto forma di caos e visioni lontane, vive, possenti ed ingorde… E’ un flusso creativo, che esplode e viaggia dentro, che affiora al mondo con la timidezza che esso le impone ma con la grinta di ciò che vuole esprimere. Il risultato, il fine e l’obiettivo le impongono funzionalità, efficacia e contestualizzazione. Io le impongo coerenza, metodicità e pulizia espressiva. Ma lei nasce da sé, libera e spaesata, in corsa con gli eccessi verso mondi quasi nuovi. A me il compito di lasciarla scorrere, di sentirla e di viverla. La sostanza è lei, vera e palpabile, ma il rigore sono io, la mediatrice e l’interprete che si pone tra lei ed il fine, colei che con cura ed equilibrio le dona voce e le riporta all’orecchio quella dello scopo, la richiesta del cliente ed il reale.

L’IDEA. La filtro, rendendola semplicemente ciò che è in funzione di ciò che deve divenire.

Eng. Version

UN PERCORSO CREATIVO. It’s a vibration, a pulse, an emotion that emerges from the depths, energic and deafening, unleashed in the form of chaos and in far, alive, powerful and avid visions… It’s a creative flow, exploding and spreading inside, emerging to the world with the shyness imposed but with the determination of what it wants to manifest. The result, end and goal require functionality, effectiveness, and contextualization. I urge her coherence, methodology and expressive cleansing. But she was born from her own, free and frightened, along with its excesses towards almost new worlds. My job is to let her flow, to feel it and to live it. She is the substance, true and palpable, but I’m the rigor, the mediator and the interpreter that stands between her and the scope, giving her the voice with care and balance, whispering her own purpose and real world expectations. THE IDEA I filter it, simply letting it be what she is in function of what has to become. A CREATIVE PATH.

Joy Severini